INFORMATIVA NEI CONFRONTI DI PERSONE FISICHE AI SENSI DELL’ART. 13 E 14 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679

SEZIONE 1 - IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Imprinting S.R.L. (P.I. e C.F. 01908650516 - REA n. 147999), via Galileo Ferraris, n. 212 (c.a.p. 52100) Arezzo, in qualità di Titolare del trattamento (di seguito “titolare”) tratta i suoi dati personali per le finalità indicate nella sezione 2.

Può contattare il titolare presso la sede legale ovvero all’indirizzo mail  info@imprintingsrl.it e comunque al numero telefono +39 0575 1822961 / +39 0575 382552 oppure visitare il sito Internet www.imprintingsrl.it ove potrà trovare tutte le informazioni relative all’utilizzo ed al trattamento dei suoi dati personali, i riferimenti dettagliati del titolare, le informazioni aggiornate per comunicare con il titolare.

SEZIONE 2 - CATEGORIE DEI DATI PERSONALI, FONTI, FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

a) Categorie di Dati Personali

Fra i dati personali che tratta il titolare rientrano, a titolo esemplificativo, i dati anagrafici, i dati relativi ai beni o servizi acquistati, residenza e domicilio, codice fiscale, partita iva, società di appartenenza dati di contatto (telefono, e-mail, ...).

b) Fonti dei Dati Personali

Il titolare utilizza i dati personali da Lei stesso forniti ovvero acquisiti in sede di trattative, definizione o esecuzione del rapporto commerciale ovvero da fonti pubbliche (ad esempio la Camera di Commercio) in osservanza delle normative di riferimento.

c) Finalità e base giuridica del trattamento

I Suoi dati personali sono trattati dal titolare nell'ambito della propria attività per le seguenti finalità:

  1. Esecuzione dei contratti. Il conferimento dei Suoi dati personali necessari per prestare i servizi richiesti ed eseguire i contratti (ivi compresi gli atti in fase precontrattuale) non è obbligatorio per legge, ma il rifiuto di fornirli comporta l’impossibilità per il titolare di dare corso al rapporto contrattuale ed adempiere alla prestazione richiesta.
  2. Adempimento di prescrizioni normative nazionali e comunitarie. Il trattamento dei Suoi dati personali per adempiere a prescrizioni normative è obbligatorio e, quindi, per tale motivo non è richiesto il Suo consenso. Il trattamento è obbligatorio, ad esempio, quando è prescritto dalla normativa antiriciclaggio, fiscale, civilistica.
  3. Marketing diretto e indiretto. Il trattamento dei Suoi dati personali:
    • per svolgere attività funzionali alla promozione e vendita di prodotti e servizi della società attraverso lettere, telefono, Internet, SMS, MMS ed altri sistemi di comunicazione;
    • per effettuare indagini di mercato e di customer satisfaction, anche attraverso lettere, telefono, Internet, SMS, MMS ed altri sistemi di comunicazione;
    è facoltativo e comunque per eseguirlo è richiesto il suo consenso.
  4. Legittimo interesse del titolare. Il trattamento dei Suoi dati personali è necessario per perseguire un legittimo interesse del titolare, ossia:
    • per esercitare un diritto del titolare in via stragiudiziale o giudiziale;
    • per protezione contro le frodi;
    • per misure di sicurezza;
    • trasferimento di dati tra parti diverse della stessa azienda;
    • per perseguire eventuali ed ulteriori legittimi interessi.

In quest’ultimo caso il titolare potrà trattare i Suoi dati personali solo dopo aver appurato che il perseguimento dei propri interessi legittimi o di quelli di terzi non comprometta i Suoi diritti e le Sue libertà fondamentali e non è richiesto il Suo consenso.

SEZIONE 3 - CATEGORIE DI DESTINATARI AI QUALI I SUOI DATI PERSONALI POTRANNO ESSERE COMUNICATI E TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO.

I dati raccolti non saranno diffusi. Per il perseguimento delle finalità sopra indicate potrebbe essere necessario che il titolare comunichi i Suoi dati personali alle seguenti categorie di destinatari:

  1. Soggetti terzi (società, liberi professionisti, etc ….) operanti all’interno dell’Unione Europea che trattano i Suoi dati personali nell’ambito di: società che organizzano eventi; recupero crediti e attività correlate; servizi di gestione di vigilanza e videosorveglianza; attività di consulenza in genere; gestione della comunicazione alla clientela, nonché archiviazione di dati e documenti sia in forma cartacea che elettronica; rilevazione della qualità dei beni e servizi ceduti, informazione e promozione commerciale di prodotti e/o servizi.
  2. Autorità (ad esempio, giudiziaria, amministrativa etc…) e soggetti pubblici a cui i dati devono essere comunicati per legge (enti previdenziali ed assistenziali, uffici finanziari, etc.);

All’interno dell’organizzazione del titolare i Suoi dati verranno comunicati agli addetti alle varie funzioni aziendali autorizzati e istruiti per il trattamento.

SEZIONE 4 - MODALITÀ DI TRATTAMENTO E TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

Il trattamento dei Suoi dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici e in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. In linea generale, i Suoi dati personali sono conservati per un periodo temporale di anni 10 a decorrere dalla chiusura del rapporto contrattuale di cui lei è parte. I dati personali potranno essere trattati per un termine superiore, ove intervenga un atto interruttivo e/o sospensivo della prescrizione che giustifichi il prolungamento della conservazione del dato. Nel caso in cui insorga un contenzioso, i Suoi dati saranno trattati per le esigenze connesse all’azione legale.

Con riferimento ai dati forniti esclusivamente per le finalità di marketing di cui alla sezione 2, punto c), n. iii, della presente informativa, questi saranno conservati per un periodo di 5 anni dalla data di avventa acquisizione.

SEZIONE 5 – TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI ALL’ESTERO

Il titolare del Trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi; tuttavia si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud e in tal caso i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 2016/679.

SEZIONE 6 - DIRITTI DELL’INTERESSATO

In qualità di soggetto Interessato Lei potrà esercitare, in qualsiasi momento, nei confronti del titolare i diritti previsti dal Regolamento di seguito elencati, inviando un’apposita richiesta per iscritto all’indirizzo di posta elettronica certificata imprinting@arubapec.it ovvero a mezzo posta, mediante raccomandata A.R. all’indirizzo via Galileo Ferraris, 212, (c.a.p. 52100) Arezzo (AR).

Lei potrà revocare in qualsiasi momento i consensi eventualmente espressi con la medesima modalità con la quale il consenso è stato conferito. In caso di consenso conferito cartaceo, la revoca potrà essere eseguita mediante comunicazione recapitata agli indirizzi sopra indicati.

  1. Diritto di accesso

    Lei potrà ottenere dal titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento dei Suoi dati personali e, in tal caso, ottenere l'accesso ai dati ed alle informazioni previste dall’art. 15 del Regolamento, tra le quali, a titolo esemplificativo: le finalità del trattamento, le categorie di dati personali trattati etc…
    Se richiesto, il titolare Le potrà fornire una copia dei dati personali oggetto di trattamento.

  2. Diritto di rettifica

    Lei potrà ottenere la rettifica dei Suoi dati personali che risultano inesatti come pure, tenuto conto delle finalità del trattamento, l’integrazione degli stessi, qualora risultino incompleti, fornendo una dichiarazione integrativa.

  3. Diritto alla cancellazione

    Lei potrà chiedere al titolare la cancellazione dei Suoi dati personali, se sussiste uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento, tra cui, a titolo esemplificativo, qualora i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati o qualora il consenso su cui si basa il trattamento dei Suoi dati è stato da Lei revocato e non sussiste altra legittima motivazione per il trattamento. La informiamo che il titolare non potrà procedere alla cancellazione dei Suoi dati qualora il loro trattamento sia necessario, ad esempio, per l'adempimento di un obbligo di legge, per motivi di interesse pubblico, per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

  4. Diritto di limitazione del trattamento

    Lei potrà ottenere la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali qualora ricorra una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, tra le quali, ad esempio: la contestazione circa l'esattezza dei Suoi dati, per il periodo necessario al titolare di effettuare le verifiche; l’opposizione al trattamento, in attesa delle opportune verifiche da parte del titolare in merito alla prevalenza dei motivi che legittimino il trattamento stesso.

  5. Diritto alla portabilità dei dati

    Qualora il trattamento dei Suoi dati personali si basi sul consenso o sia necessario per l’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, Lei potrà sia richiedere di ricevere i dati personali da Lei forniti in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (esempio: computer); quanto trasmettere i Suoi dati ricevuti ad un altro soggetto titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare. Potrà inoltre richiedere che i Suoi dati vengano trasmessi dal titolare direttamente ad un altro soggetto titolare del trattamento da Lei indicato. In questo caso, sarà Sua cura fornirci tutti gli estremi esatti del nuovo titolare del trattamento a cui intenda trasferire i Suoi dati personali, fornendoci apposita autorizzazione scritta.

  6. Diritto di opposizione

    Lei potrà opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali qualora il trattamento venga effettuato per l’esecuzione di un’attività di interesse pubblico o per il perseguimento di un interesse legittimo del titolare. Qualora Lei decidesse di esercitare il diritto di opposizione qui descritto, il titolare si asterrà dal trattare ulteriormente i Suoi dati personali, a meno che non vi siano motivi legittimi per procedere al trattamento (motivi prevalenti sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato), oppure il trattamento sia necessario per l'accertamento, l'esercizio o la difesa in giudizio di un diritto.

  7. Diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali

    Fatto salvo il Suo diritto di ricorrere in ogni altra sede amministrativa o giurisdizionale, qualora ritenesse che il trattamento dei Suoi dati personali da parte del titolare avvenga in violazione del Regolamento e/o della normativa applicabile potrà proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali competente.